PELLE SENSIBILE? NOME IN CODICE MALVA REALE

Aggiornato il: feb 5

Ebbene si, sono una ragazza SENSIBILE! Eh no, non parlo di emotività, parlo proprio della mia pelle!

Avete tanto sentito parlare di questo problema che spesso è accompagnato da pruriti, macchie rosse, la cosiddetta pelle che “tira”, bruciore, secchezza e vero proprio dolore.

COME CAPIRE SE HO LA PELLE SENSIBILE?

Tutti i sintomi riportati sopra sono campanelli d’allarme che è meglio attenzionare per capire meglio quanto è sensibile la nostra pelle ma quando si manifestano? Come? Ecco qualche consiglio per capire se anche tu sei soggetta a pelle sensibile:

1 Un passo importante è studiare come reagisce la nostra pelle al passaggio di variazioni climatiche estreme:

- in caso di freddo o vento forte potresti notare secchezza, screpolatura e irritazione;

-in caso di alte temperature potresti vedere insorgere macchie rosse. l'arrossamento è dovuto alla dilatazione arteriolare ed all'aumento della temperatura locale, in questo caso infatti, se le macchie sono circoscritte si tratterebbe di rosacea, un classico inestetismo caratteristico di chi ha una pelle sensibile.

2 Negli uomini è importante vedere come reagisce la pelle immediatamente dopo la rasatura, in caso di pelle sensibile, infatti, si possono sviluppare grandi macchie rosse, eruzioni cutanee e prurito.

3 è importante studiare la reazione della nostra pelle dopo l’applicazione di un prodotto o diversi. Chi ha una pelle sensibile manifesta reazioni cutanea con la maggior parte dei prodotti in commercio. In questo caso si deve far caso a cosa viene applicato e cercare di capire quale ingrediente provoca la reazione.


IL POTERE DEI FIORELLINI ROSA: LA MALVA REALE

Dopo aver cercato di capire se siamo soggetti ad una pelle sensibile possiamo tranquillamente cominciare a circondarci di principi attivi amici dal potere disarrossante, emolliente antinfiammatorio, io vi parlo di una mia cara amica che sa perfettamente cosa fare in caso di bisogno, signore e signori vi presento Malva sylvestris, per gli amici, Malva Reale.

Il suo nome deriva dal termine latino mollire cioè “capace di ammorbidire”, proprio per non lasciare niente al caso e far capire fin da subito le sue proprietà emollienti!



Le proprietà davvero magiche della malva derivano dalla sua ricchezza di mucillagini, una fibra gelatinosa che si trova sia nelle foglie che nei fiori, e che possiede un alto contenuto di vitamine A, C, niancina, tiamina e riboflavina. Contiene inoltre oli essenziali e flavonoidi. È incredibile il suo potere disarrossante e anti infiammatorio in caso di eczemi, psoriasi, orticaria, rosacee e scottature, ma non solo! È un potente disinfettante perfetto in presenza di brufoli e punti neri, infatti riesce ad OPACIZZARE la pelle riducendo il sebo superficiale, un potere non da poco per coloro che soffrono di lucidità cutanea. La malva è famosa inoltre per la sua straordinaria delicatezza tant’è che è sfruttata anche in ambito cosmetico per la produzione di saponi e detergenti naturali. È particolarmente adatta per l’igiene intima quotidiana ed è indicata sia per gli adulti che per i bambini. Questi fiorellini viola-rosa (per l’appunto color Malva) hanno altre importantissime proprietà curative anche per quanto riguarda apparato digerente e respiratorio.

Dopo aver scoperto tutte le innumerevoli capacità della Malva reale non possiamo che consigliarvi di ricercarla all’interno dei vostri cosmetici in alta percentuale e d’agricoltura biologica per ricevere il meglio e il vero potere della natura. Non avete idea di dove andarla a trovare? Alia skin care corre in vostro aiuto con la crema viso Alia skin care che contiene proprio le mucillagini di malva reale quindi amiche, potete tirate un sospiro di sollievo, ecco una nuova amica per la vostra rosacea, dermatite o couperose!

45 visualizzazioni