Le tue fantastiche bombe da bagno home-made!

Cosa c’è di meglio da fare, dopo una giornata stressante, se non un bagno caldo e rilassante? Il segreto per un perfetto momento relax? Semplice, la tua bath bomb preferita! Forse le conoscerai meglio con il nome “bombe da bagno”, ma il risultato è sempre lo stesso: RELAX!



Il nome ha il suo perché, scoppiano nell'acqua ma, fortunatamente, senza fare male. Fare il bagno diventa una vera e propria esperienza sensoriale perché le bombe da bagno sono fatte di oli vegetali e oli essenziali, che ammorbidiscono e si prendono cura della tua pelle donando anche una piacevole pausa aromaterapica. Con le bombe puoi giocare a tornare bambina, oppure sognare di essere una ninfa che si fa il bagno in uno stagno privato o ancora chiudere gli occhi e lasciarti catturare dallo scoppiettante rumore. Certa che, una volta emersa dalla vasca da bagno, ti sentirai un'altra! Dove trovarle? La bellezza delle bombe da bagno è che non necessariamente devi recarti in un punto vendita per averle ma puoi farle direttamente a casa tua, home-made!

Mettetevi all’opera. Nel giro di una giornata le vostre bombe da bagno saranno pronte per essere regalate o utilizzate. Ecco tutti gli ingredienti e gli strumenti necessari, seguiti dalle spiegazioni per la preparazione.

Ingredienti;

200 gr bicarbonato di sodio

100 gr amido di mais

100 gr acido citrico

30 gocce olio essenziale a piacere

1 cucchiaio olio di oliva

Cacao in polvere, cannella o coloranti naturali

Piuttosto che utilizzare olio d’oliva e oli essenziali generici basta aggiungere 1 cucchiaio dell’olio corpo Alia skin care già ricco di oli essenziali pregiati e oli vegetali per una bomba da bagno unica perché sarà ricca di principi attivi dati dall’olio d’argan, l’olio di vinaccioli , l’olio essenziale di rosmarino, la vitamina E, l’olio essenziale di arancio dolce siciliano e l’olio essenziale di gelsomino.





Strumenti

1 tazzina da caffè 1 bacchetta di legno o 1 cucchiaio di legno 1 ciotola capiente 1 cucchiaio 1 peso (dizionario, pacco di pasta o di riso) 1 spruzzino con acqua 1 bilancia Stampi (involucri di plastica, formine per il ghiaccio, barattoli dello yogurt…)

Preparazione

1) Pesate il bicarbonato di sodio, l’acido citrico e l’amido di mais. L’acido citrico si presenta in granuli e si trova facilmente in farmacia o online. Il bicarbonato di sodio e l’amido di mais (anche conosciuto come maizena) sono reperibili in qualsiasi supermercato. Versate i tre ingredienti in una ciotola, meglio se in vetro.

2) Versate un cucchiaio dell’olio corpo Alia skin care (o un cucchiaio d’olio di oliva più 30 gocce di olio essenziale) in una tazzina da caffè.

3) Unite l’olio agli ingredienti secchi. Mescolate e iniziate a spruzzare dell’acqua nella ciotola con un nebulizzatore (è perfetto un vecchio contenitore per il profumo o per i detersivi spray, ma deve essere ben pulito). Procedete a poco a poco, mescolando con un cucchiaio di legno. Unite anche gli ingredienti prescelti per colorare le bombe da bagno, ad esempio 1 o 2 cucchiaini di curcuma in polvere, cacao o cannella. Potete provare a colorare le vostre bombe da bagno anche con poche gocce di coloranti alimentari o con polveri minerali colorate, come nel caso del sapone.

4) Nebulizzate pochissima acqua con uno spruzzino e mescolate fino a quando gli ingredienti inizieranno ad amalgamarsi formando un composto lavorabile (come nell’ultima immagine) che deve risultare umido, ma non fradicio. Attenzione: non dovranno iniziare a frizzare. A questo punto potrete trasferirli negli stampini. Per la scelta degli stampini potrete ispirarvi ai contenitori fai-da-te per il sapone. Vanno bene, ad esempio, gli stampini per il ghiaccio, i vasetti degli yogurt, le formine in silicone e altri contenitori in plastica non rigida.

5) Trasferite il composto nei contenitori a poco a poco, premendo bene con un cucchiaino strato dopo strato, per compattare il tutto. Se avete usato uno stampo in silicone o delle formine per il ghiaccio, potrete posizionare al di sopra un oggetto pesante, come un dizionario o un pacco di pasta o di riso, per evitare che le bombe da bagno si espandano troppo. Lasciatele riposare negli stampi per almeno 1 o 2 ore, fino a quando non avranno iniziato a solidificarsi, prima di estrarle. Poi rovesciate gli stampi e posizionate le bombe da bagno su di un vassoio. Lasciatele asciugare almeno per un giorno intero (la superficie non dovrà risultare umida) prima di utilizzarle nella vasca da bagno o di confezionarle per regalarle.

Se invece volete delle bombe da bagno perfettamente rotonde, potete utilizzare gli involucri di plastica a bolla che di solito si usano per i distributori automatici di sorpresine per bambini.


Siete pronte per la vostra bomba da bagno firmata Alia skin care? Non vi rimane che condividere l’articolo sulla vostra pagina Facebook per ricevere una sorpresa firmata Alia skin care!

134 visualizzazioni