Le salviettine struccanti Alia skin care fai da te che spariscono nell'acqua!

La praticità che hai sempre sognato non più dannosa ed eco-sostenibile!


In un mondo dove fare la cosa giusta per la propria pelle non coincide quasi mai con la praticità, ecco che Alia skin care corre in tuo aiuto! La sera siamo stanche, non abbiamo la voglia (ed alcune nemmeno il tempo) di trascinarsi in bagno e cominciare una guerra contro il make-up e i suoi antipatici residui. Ci vorrebbe qualcosa di già pronto all'uso e che coincida con il mio concetto di “praticità, velocità e raggiunta dell’obiettivo”! Prima di svelarvi come esaudire un così (all'apparenza) irraggiungibile “sogno” Alia skin care ti spiega perché le tue amiche ti sconsigliano le salviette struccanti e il tipo di cosmetico che accelererebbe il processo della detersione!




NO A DETERMINATI TIPOLOGIE DI SALVIETTE!

Iniziamo avvisandovi che sul sito http://stylecaster.com/ vi è un articolo in cui la famosa dermatologa Mona Gohara afferma che struccarsi con le salviette coinciderebbe a “LAVARSI CON L’ACQUA SPORCA”!

1. Le salviette sono spesso imbevute di quantità MINIME di prodotto che ti inducono a insistere su determinate zone del viso dove il make-up sembra essere più resistente causando arrossamenti ed irritazioni cutanee, ma non solo. Spesso il prodotto che agisce come struccante è alcool o ingredienti dannosi scelti appositamente per rimuovere i make-up più marcato. La salvietta la possiamo così tradurre con la formula: POCO PRODOTTO E ALTAMENTE DANNOSO!

2. Le salviette agiscono SUPERFICIALMENTE , non puliscono a fondo la pelle, il che significa che anche le creme idratanti, o anti-age o lenitive o qualsiasi altra sia la tua crema non svolgerà alcun lavoro sulla tua pelle.

3. È veramente incredibile come alcune salviette vengano vendute anche con la dicitura “SENZA RISCIACQUO”. Pochissime salviette contengono ingredienti che possono effettivamente abbattere le impurità, ciò significa che sfregando la salvietta su tutto il viso (quindi passando dalla guancia alla fronte, o addirittura utilizzandone una sola sia per occhi, bocca e il resto della superficie) non si fa altro che trascinare i batteri e i residui ovunque, causando gonfiore e irritazione e l'insorgere di rughe e punti neri.

LA TIPOLOGIA DI PRODOTTO MIGLIORE PER STRUCCARSI Più VELOCEMENTE?

I cosmetici creati appositamente per la detersione del make-up. Passo fondamentale? Lettura dell’inci e trovare gli ingredienti adatti alla tua pelle. La crema detergente idratante Alia skin care ad esempio deterge e ,simultaneamente, idrata in profondità il viso agendo anche come decongestionante e sebo riequilibrante! Ecco dove acquistarla https://www.alia.bio/product-page/kjjj

Passiamo adesso all’innovazione! Alia skin care oggi ti svela come creare in pochi minuti e facilmente i tuoi fogli di detergente idrosolubile! lo porti sempre con te e sparisce a contatto con l’acqua!


OCCORRENTE

  1. · fogli di carta solubile (facilmente reperibili online es. qui https://www.mondotroll.it/catalog/product_info.php?products_id=15277&sort=2d)

  2. · l’agente struccante più forte (naturale, vegano, ipoallergenico, sempre occhio all’INCI) come ad es. la crema detergente Alia skin care o il tuo struccante personale

  3. · teglia di metallo

  4. · scatolina di metallo

1. Stendi uno dei fogli di carta solubile su una teglia di metallo

2. Con l’aiuto di un pennello passa uno strato di crema detergente Alia skin care o il tuo detergente personale;

3. Ripeti lo stesso procedimento sul retro del foglio;

4. Fai asciugare bene all'aria e poi taglia il foglio a quadretti;

5. Inserisci i quadretti ottenuti in una scatolina di metallo.

I tuoi fogli di di detergente idrosolubile saranno così finalmente pronti per l'utilizzo!


COME UTILIZZARLO?

Prendi uno dei tuoi fogli, inumidiscilo appena con acqua fredda e comincia a massaggiarlo sul viso! Lo sentirai sciogliere sia a contatto con l’acqua sia grazie al calore della tua pelle!


139 visualizzazioni